18 Agosto 2019 - 20° Domenica del Tempo Ordinario - Anno C

 

Riflessione sulla 20° Domenica del Tempo Ordinario - Anno C. Per le letture liturgiche e altri commenti cerca sul CALENDARIO LITURGICO

Infatti un elemento fondamentale della sua missione è l'annuncio della misericordia e benevolenza divina verso tutti. Fin dal momento della nascita di Gesù c'è l'invito angelico alla pace però non tutti accolgono la presenza di Gesù. La divisione di cui si parla nel Vangelo di oggi dipende dal rifiuto nei confronti di Gesù, quindi è una divisione che dipende dal peccato umano, dalla ostilità verso il Messia di Nazaret. Gesù mette in guardia i discepoli ricordando anche le conseguenze ostili al suo agire come inviato di Dio. Che cosa può essere il fuoco che Gesù è venuto a portare sulla terra? L'azione di Gesù può assumere le caratteristiche del fuoco perchè vuole infiammare i cuori superando ogni freddezza e indifferenza umana. Egli vuole un incontro intenso e consapevole e il fuoco si può riferire anche all'azione dello Spirito Santo che agisce nel cuore dei credenti. La presa di posizione chiara per Gesù non può essere rinnegata da compromessi. Quindi Gesù ricorda ai discepoli che la fedeltà all'amore di Dio è il bene supremo e irrinunciabile. La fedeltà a Dio non richiede solo coraggio e preghiera ma anche imparare ... CONTINUA A LEGGERE NELL'ALLEGATO

 

Back to Top