18 Novembre 2018 - 33° Domenica del Tempo Ordinario - Anno B

 

Riflessione sul Vangelo della 33° Domenica del Tempo Ordinario - Anno B -. Per le letture liturgiche e altri commenti cerca sul CALENDARIO LITURGICO

Quando leggiamo con attenzione la Parala di Dio dobbiamo imparare la pazienza del contadino per capirne il significato. Gesù per farsi comprendere usava un linguaggio fatto di simboli che gli ascoltatori del suo tempo comprendevano perchè conoscevano la Bibbia. Infatti la lettura di oggi è tratta dall'ultima parte del discorso escatologico che troviamo nel capitolo 13 del Vangelo di Marco. Per capire il modo di parlare di Gesù bisognare fare riferimento al linguaggio dell'Antico Testamento. (per esempio Is 13,10 Is 34,4 Dn 7,13) L'oscuramento di sole e luna e la caduta delle stelle indicano un rovesciamento dell'opera creativa narrata nella Genesi (1,14-18). Queste immagini simboliche vogliono rappresentare la fine del mondo, il carattere decisivo e universale di questo evento. Le tribolazioni e le prove della vita producono sofferenza ma non devono … CONTINUA A LEGGERE NELL'ALLEGATO

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (33 Domenica B.pdf)33 Domenica B.pdf[ ]114 kB
Back to Top