4° Domenica del Tempo Ordinario - Anno A

Breve riflessione sul Vangelo della IV Domenica del Tempo Ordinario Anno A. Per le letture liturgiche e altri commenti cerca su CALENDARIO  LITURGICO

Gesù come un nuovo Mose' annuncia le Beatitudini che aprono il celebre discorso della Montagna (Mt 5-7). In questo modo salendo sul Monte Gesù inizia la definitiva alleanza tra Dio e il popolo. Sul monte Gesù tornerà dopo la sua resurrezione per affidare ai suoi discepoli la sua missione di salvezza (Mt 28,16). Il povero è colui che ha pochi mezzi, vive dell'essenziale e decide di seguire Gesù facendo spazio alla Parola di Dio. La povertà di Spirito proclamata da Gesù indica la scelta di affidarsi nell'umiltà a Dio evitando la presunzione di fare da sè senza riferirsi a Dio. Allora il cuore per la creatura umana diventa il luogo dell'ascolto di Dio, della retta coscienza, la sede dei pensieri giusti e dei sentimenti. Per questo il cuore diventa il luogo privilegiato dell'amore che Dio riversa e il punto di partenza delle decisioni e delle azioni. CONTINUA A LEGGERE NELL'ALLEGATO 

Allegati:
Scarica questo file (29 Gennaio  2017.pdf)29 Gennaio 2017.pdf[ ]129 kB
Back to Top